Prenatal, una lista nascita da incubo!

Ho pensato alla lista nascita in occasione del battesimo di Alessandro, gli invitati cominciavano a chiedermi cosa regalare ed allora in famiglia abbiamo ritenuto che la lista potesse essere una buona idea.

Eravamo un po’ imbarazzati nel comunicarlo a chi sarebbe stato presente al battesimo e quindi l’abbiamo fatto dicendo che se avessero avuto bisogno di suggerimenti potevano attingere al nostro elenco.

Effettivamente sulla carta la lista nascita è il metodo perfetto per ricevere dei regali utili e, se fossi un invitato, mi farebbe piacere, a mia discrezione, poter regalare qualcosa di desiderato.

Mi sarebbe piaciuto aprire una lista nascita online, su un sito che vendesse prodotti di design per bambini e scegliere un sacco di cose interessanti, e magari anche inutili ma che se regalate…ti piange meno il cuore! Invece, data l’età di alcuni invitati e ragionando sulla loro propensione per gli acquisti online abbiamo optato per un negozio, e siccome ce ne serviva uno a cui si potesse avere accesso da più luoghi (anche abbastanza lontani) abbiamo optato per la Prenatal, data la sua diffusione sul territorio! … Maledetto quel giorno!!!!!!!

Ora vi racconto in breve le vicissitudini che mi portano a sconsigliare di utilizzare il negozio per il servizio lista nascita.

Innanzitutto abbiamo scelto un punto vendita molto grande, dove poter avere molta scelta e dopo aver preso l’appuntamento, un giorno ci rechiamo in negozio ed attendiamo la persona che ci è stata assegnata. Restiamo ad aspettare per ¾ d’ora (che per dei genitori con un bimbo di 2 mesi che ogni tre ore deve mangiare sono fin troppi) e finalmente arriva il commesso, da subito notiamo che non è disposto a darci consigli quindi cerchiamo di fare da soli…dopo 20 minuti ci dice che dato che si avvicina la chiusura del negozio lui ha bisogno di inserire la lista a computer, quindi ha fretta, quindi se proprio vogliamo dobbiamo proseguire da soli!…e così facciamo, io incaxxata nera!

Così ce ne andiamo dalla Prenatal molto delusi ma senza sapere che non sarebbe finita qui.

Nel periodo tra l’apertura della lista nascita ed il battesimo questo è ciò che è capitato:

  • Stesso regalo acquistato 2 volte da persone diverse;
  • Articoli non inseriti nella lista che magicamente sono comparsi e ci sono stati regalati, ma di cui ovviamente non avremmo potuto fare il reso finchè la pratica non sarebbe stata chiusa;
  • Parenti che si recavano nei negozi dove i commessi non trovavano la nostra lista, poi non avevano disponibile nessun articolo della lista, poi facevano acquistare a loro discrezione articoli di altri colori o genere rispetto a quelli scelti;
  • Gli articoli presenti sulla lista devono essere acquistati dagli invitati ad occhi chiusi, i commessi non sono disposti a mostrarli;
  • Il personale ha consigliato ad alcuni invitati di acquistare in altri negozi (non Prenatal) perchè in quel punto vendita non c’era nulla da vedere di quello presente sulla lista.
  • Il buono sconto che ci spettava alla chiusura della lista (calcolato in base al valore degli acquisti) non corrispondeva a quello che ci eravamo immaginati.

In mezzo a tutte queste problematiche abbiamo scritto una mail di reclamo alla Prenatal e sono stata chiamata dalla direttrice della filiale dove la lista era stata aperta, che si scusava e prometteva che non sarebbero successi altri inconvenienti. Promessa che non è stata mantenuta. Abbiamo ricevuto anche le scuse personali del commesso che ci ha “assistito” all’apertura della lista. Bè, le scuse sono state apprezzate ma ormai ero stanca dei problemi, delle mille telefonate, di cercare di sistemare tutto, del trattamento che hanno avuto gli invitati per il quale ancora adesso mi sento in imbarazzo!

Mi dispiace molto scrivere un post così negativo ma mi sembra giusto dare un consiglio alle mamme che hanno pensato di aprire liste nascita alla Prenatal, secondo la mia esperienza ve lo sconsiglio.

In merito a questo argomento a breve vi parlerò di un nuovo shop online perfetto per la condivisione di liste nascita!

A presto!

 

prenatal

Advertisements

8 pensieri su “Prenatal, una lista nascita da incubo!

  1. Pingback: Baby shopping – Lista Nascita | baby home and me

  2. Se lo avessi saputo prima non sarei nemmeno passata davanti ad un negozio Prenatal.
    La maggior parte degli addetti vendita è scorbutico/a ed ha pochissima voglia di lavorare stando anche appresso ai clienti che si trovano per la prima volta a fare acquisti per i futuri figli.
    Non solo questo, hanno anche la presunzione di dettare leggi inesistenti sul regolamento,obbligando i miei amici ed i miei parenti a comprare cose non presenti in lista o diverse da quello da me inserite.
    Ho messo appositamente il trio in lista, e 4/5 cose stupidine da 5/10 euro per i “pensierini” , chiedendo allo staff di inserire un tot di quote aperte SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per defalcarli poi dal costo totale del trio (unica cosa che mi interessava e che mi serviva)…invece loro mi hanno fatto lasciare un acconto pari al 20% dell’importo a detta loro per prenotarlo e quano vado a controllare la lista aggiornata in email spuntava che il trio era stato acquistato dai titolari!!!quindi chi si recava in negozio per lasciare la quota, come da me suggerito, si sentiva dire dalle commesse ” No il trio è già stato acquistato dai titolari quindi, non è più disponibile”
    Eppure all’apertura della lista ero stata molto chiara su come avrei voluto gestirla, tant’è vero che loro a video avevano tutte le note guida fatte inserire da me, per evitare poi impicci.
    Ormai è fatta…ma sconsiglierò Prenatal a chiunque! Anche perché non hanno avuto nemmeno di fronte l’evidenza dell’errore di chiedere scusa! Io i miei soldi preferisco darli ad un negozio che mi tratti bene e che abbia commessi che sappiano fare il proprio mestiere.

    • Ciao! Anche io mi sono trovata ad affrontare le stesse problematiche che descrivi tu e anche nel mio caso i commessi facevano acquistare degli articoli che non avevo inserito in lista e che non mi servivano nemmeno! Da quel momento non ho mai più messo piede in un negozio prenatal!
      Io avevo compilato il form di lamentele presente sul sito ed ero stata chiamata dal direttore del negozio che mi faceva le sue scuse, da quel momento le cose sono andate leggermente meglio, ma non sono proprio rimasta soddisfatta! Magari prova anche tu! Buona fortuna! 😘

      • Avevo già ricevuto le scuse del direttore del negoIo per i pasticci che avevano combinato gli adetti vendita, ma quando andai a ritirare il trio il direttore presente in cassa che ha provveduto a gestire la pratica di ritiro, ha confermato quanto da me supposto, ovvero che non aveva capito nulla dei problemi che c’erano stati, tant’è vero che quando ho chiesto ulteriori spiegazioni sulla mia lista nascita ancora aperta, lui continuava a ricadere nello stesso errore dei ” suoi” addetti vendita, costringendomi a capire un ragionamento che non aveva alcun senso, tant’è vero che dopo 15 minuti di discussione lui stesso si è reso conto delle bestialità che stava dicendo e si è tirato di nuovo indientro…quindi le sue scuse lasciano il tempo che trovano.
        mai più!

  3. Ciao, scusate ma invece per me non è andata così. Io ho preso appuntamento per fare la lista nascita quando ero incinta di 3 mesi (nel punto vendita di palermo) così che la lista sarebbe durata fino ai 3 mesi Della bimba. Un commesso molto gentile ci ha fatto vedere tutto ciò che ci serviva (e anche di più) mostrandoci il meglio di ogni prodotto ma lasciandoci liberi di scegliere. Poi durante la gravidanza ho modificato la lista parecchie volte (anche per telefono) perché molti parenti mi hanno fatto regali in busta o cmq non sapevano come funzionasse la lista.
    Ad ogni modo ho sempre trovato personale gentile e professionalmente preparato.
    L’unica pecca è che secondo me se la lista fosse creata e gestita on line sarebbe 10 volte più pratica anche come riepilogo personale di ciò che si ha e non si ha.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...