Pensieri di una mamma

Mi sono fermata a guardare mio figlio Alessandro, 9 mesi.

Mi sono chiesta dov’ero quando è cresciuto? Ci sono sempre stata ma il tempo è passato così velocemente che ogni volta che mi capita di soffermarmi a pensare mi sembra una cosa impossibile.

Ricordo come se fosse ieri quando abbiamo scoperto che era un maschio, il primo della mia famiglia di donne, quando sono andata a fare l’ultima ecografia, quando sono arrivata all’ospedale il 7/01/2013 alle 23,30 … quando l’ho visto così piccolo per la prima volta.

E poi? Ora lo guardo ed abbozza un mamma, si alza aggrappandosi a tutto, vuole camminare, ha 3 denti! Ma quando è successo tutto questo?!

Devo dire la verità, a volte ho un po’ di nostalgia del tempo passato da quando ho scoperto di essere incinta ad ora. Non so se succede a tutte le mamme…

Anche se è dura, soprattutto all’inizio, ma anche ora quando alle 23,30 lui vuole giocare ed io vorrei solo dormire, … rivivrei tutto 1 volta, 2 volte, all’infinito!

Quando appena nato mi dicevano “GODITI QUESTO MOMENTO CHE PASSA TROPPO INFRETTA” io pensavo … “SINCERAMENTE NON MI SEMBRA”, ma ora quella frase così comune mi sembra vera più che mai, ed ha solo 9 mesi…

image

Advertisements

2 pensieri su “Pensieri di una mamma

  1. Ciao, ti ho scoperto oggi e in comune abbiamo tu un bimbo di 9mesi e io una bimba di 10mesi ma soprattutto anche io oggi guardando la mia scimmietta mi sono posta la tua stessa domanda…ma quanto è cresciuta! Manco n’è la ricordo piccolina. Vorrei poter fermare il tempo per potermela spupazzare per sempre. Se ti va seguimi su instagram, cerca campanna
    Ciao, un bacione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...