Il mio Fuorisalone 2015

Fuorisalone 15 Oggi vi racconto un po’ del mio Fuorisalone!

Ormai sono molti anni che lo frequento e durante gli anni l’ho visto piano piano cambiare ed evolversi.

Diciamo che qualche tempo fa partecipavo più spesso anche agli eventi serali, era più facile per me e il mio compagno, non eravamo genitori e avevamo abbastanza tempo libero. Ultimamente gli eventi e le feste serali li abbiamo messi un po’ da parte ma ci piace comunque esplorare le novità dell’anno dedicando al Fuorisalone almeno una giornata.

Per chi non lo sapesse quando parlo di Fuorisalone intendo gli eventi collaterali al Salone del Mobile, che si tengono in vari quartieri di Milano.

Questa volta ci siamo stati di giovedì e sapendo già che in una giornata è impossibile vedere tutto, ci siamo più concentrati su quello che poteva essere per noi di maggiore interesse, nonostante non ci fossimo particolarmente informati di quello che c’era sulla piazza!

Quindi una volta raggiunta Milano siamo partiti dalla più famosa Zona Tortona, dove tutto è nato!

Appena arrivati ci siamo diretti da Emporio31 o Opificio 31, uno spazio davvero carino, da vedere anche senza pensare al Fuorisalone. Un complesso abitativo fatto da loft ricavati in vecchi capannoni, alcuni ancora utilizzati in quanto tali, tra edifici moderni e casette ricoperte di fiori. Qui abbiamo iniziato da Agorà 31 con un temporary shop tutto dedicato ai bambini con tante idee e prodotti stupendi, abbiamo poi proseguito fermandoci ad ammirare gli allestimenti di Buru Buru, sito per lo shopping online di complementi e accessori per la casa.

FullSizeRender copia

Seconda tappa Superstudio dove ho apprezzato particolarmente gli spazi curati da Unduetrestella, negozio (e molto altro) per bambini, che ogni anno in locations differenti crea degli allestimenti fantastici dove si possono trovare mobili e complementi di marchi più o meno noti per i più piccoli.

Untitled design

Ultima tappa della zona è stata per noi il quartier generale di Armani, dall’architettura minimalista e moderna, suggestiva perchè completamente in cemento.

IMG_8082

Terminata la visita a zona Tortona, siamo passati direttamente all’Ikea temporary,  uno spazio in via Vigevano 18 che resterà aperto fino a Settembre, dedicato in particolar modo al cibo, ma anche alle collezioni più nuove e particolari del marchio. Ci siamo quindi fermati nel cortile esterno a gustarci il nostro pranzetto in tranquillità.

IMG_6053

Pranzo veloce e via, in zona Garibaldi, per vedere da Dot and Cross la nuova collezione Pijama for babies costituita prevalentemente da zainetti, fasciatoi e trousses porta tutto dai colori particolarmente teneri come quelli pastello.

Altra sosta obbligatoria è quella all’Orto Botanico di Brera che anche se quest’anno non aveva nessun allestimento particolare è sempre affascinante. E’ strano scoprire questo angolo totalmente verde, tranquillo e nascosto in pieno centro città.

IMG_8084

Ultima tappa, perchè sfiniti, è stata la zona Ventura/Lambrate, quartiere più periferico che più recentemente rispetto agli altri ha cominciato ad ospitare il fuorisalone. Dato che si tratta di una zona abbastanza industriale in fase di riqualificazione, i capannoni con i classici tetti a punta, a volte dismessi, altre volte modernissimi, la fanno da padrone. Qui abbiamo potuto entrare nel giardino di una villa d’epoca per gustarci il design belga in esposizione, e come al solito fare un giro nei vari siti industriali dove si tengono i più svariati allestimenti che spaziano dai mobili, ai gioielli fino ad arrivare all’arte oserei dire.

IMG_8098

Nonostante quest’anno il fuorisalone mi sia sembrato particolarmenteio sottotono rispetto agli anni precedenti, e soprattutto agli albori, devo dire che è sempre carino farci un giro. Ormai non si tratta più esclusivamete di eventi relativi al campo del mobile e ci vorrebbero giornate intere per scoprirli tutti.

Ogni volta, al rientro da questo evento, per me la domanda è la stessa “Mi sarò persa qualcosa?”…la risposta la conosco già “Sicuramente!”, perchè è una manifestazione così vasta che credo sia impossibile per chiunque non mancare nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...