Parco della preistoria

Ieri è stata davvero una bellissima giornata, con degli amici siamo stati al parco della preistoria di Rivolta D’Adda e Alessandro, come gli altri bambini si sono divertiti moltissimo.

IMG_9773

All’interno di una superfice totalmente naturale di 10 ettari si snoda un persorso, fattibile a piedi o con il trenino, costellato 50 ricostruzioni di dinosauri in ordine temporale. Oltre ai dinosauri si possono ammirare animali e specie naturali di diverso tipo.

IMG_0481IMG_0482

Noi abbiamo preferito fare il percorso a piedi, è abbastanza lungo ma per nulla faticoso. I bambini erano davvero felicissimi di scoprire ogni angolo del parco e non essendoci pericoli hanno potuto muoversi in libertà. Infine ci siamo concessi anche un giro in trenino.

IMG_9749

Un’altra cosa davvero carina è stata il labirinto, piccolo e semplice, adatto a tutte le età.

IMG_0491

La domeenica è stata perfetta e Alessandro ancora oggi guarda orgoglioso la mappa del parco indicando tutti i dinosauri che abbiamo visto.

IMG_9752

Domenica brunch!

Ve l’avevo detto, la settimana scorsa, che domenica avrei fatto un brunch, e così è stato!

Ho pensato al brunch perchè il 10 Marzo è stato il compleanno del mio compagno, Luca, e volevo organizzare per lui qualcosa di carino per festeggiare insieme ad amici e parenti. Il brunch mi è sembrato l’ideale, abbiamo dato appuntamento a tutti verso le 11 e ci siamo gustati insieme la nostra colazione/pranzo per poi avere anche parte del pomeriggio libero per rilassarci, non male, no?

Ho trovato qualche idea su Pinterest e cercato online alcuni spunti per le pietanze da servire, ho quindi iniziato a scrivermi una bozza di menu’ che comprendesse qualcosa di dolce e di salato, tutto molto easy e facile da mangiare in modo che il brunch permettesse anche agli ospiti di muoversi e conversare liberamente.

01

Dato che magari anche voi cercate qualche spunto, vi spiego cosa ho preparato insieme a Luca per i nostri ospiti.

Partiamo dai dolci:

Yogurt con diverse varietà di cereali e frutta secca e fresca, torta allo yogurt con gocce di cioccolato, brownies, cupcakes al cacao. I nostri ospiti hanno poi portato un banana bread e una torta mele e pere.

Per quanto riguarda il salato:

Paninetti semidolci al latte farciti con salmone e formaggio fresco, plum cake salato ai pomodori e scamorza, torta salata alle verdure, brioches salate e mousse di prosciutto con crostoni di pane.

Bevande:

Succo di mela, succo di arancia, caffè americano e caffé d’orzo.

La cosa che è piaciuta di più? In assoluto lo yogurt!

07

Per quanto riguarda la tavola, abbiamo deciso di tenere dei colori neutri, non troppo accesi ad esclusione di qualche tocco di colore dato dai cestinetti che ho uitilizzato come porta pane.

05

Solitamente quando preparo qualcosa per un numero di persone abbastanza elevato mi pongo sempre il problema che il cibo basti, così finsico sempre per esagerare ma c’è un rimedio, preparare dei vassoietti per ogni ospite che continuerà a gustarsi qualche dolcetto anche a casa!

08

Domenica Brunch!

E’ lunedì, lo so, e io sto già pensando al prossimo weekend!

Si perchè la prossima domenica vorrei organizzare un brunch e quindi sto cercando ispirazioni su come sistemare la tavola e su qualche ricettina gustosa. Sono partita dalla tavola, su pinterest si trovano tante immagini bellissime da cui prenderò sicuramente spunto.

ENTERIN

Vorrei che la tavola risultasse carina ma allo stesso tempo non troppo piena di fiori e decorazioni varie. Mi piacciono le cose semplici, soprattutto quando a farla da padrone dovrebbe essere il cibo.

b1

Di certo nel nostro brunch non potrà mancare yogurt con granola di cereali homemade, pancakes e qualche torta/muffin dolce e salato. Ho una settimana di tempo per trovare qualche ricettina!

b4

Foto da Pinterest

Halloween party!

Lo scorso venerdì in America si festeggiava alla grande, una delle feste più caratteristiche per loro, Halloween.

Negli ultimi anni questa festa si è diffusa sempre più in Italia e mi sono stupita guardando vetrine ricolme di decorazioni a tema. In famiglia già da anni facciamo una piccola festicciola il 31/10, anche per trovarsi e divertirsi insieme. Quest’anno è stato il turno degli amici, ci siamo trovati a casa nostra ed abbiamo cenato con qualcosa di semplice.

Non si trattava di una vera cena seduti con tutte le portate ma più che altro di un buffet di antipasti, un primo ed un po’ di dolci! E’ stata una bellissima serata in compagnia!

Per quanto riguarda l’allestimento, come vi dicevo in questo post non amo molto gli addobbi in stile americano quindi abbiamo allestito casa con qualcosa di carino ma semplice.

E voi, avete festeggiato?

IMG_6218

 

 

Homemade per quattro zampe

Avete mai pensato di fare un dolcetto per i vostri amati compagni a quattro zampe? Io no, non ci avevo mai pensato. Lo so, a volte il tempo è poco ma ogni tanto è bello viziarli.

E’ così che mia sorella ha preparato per il nostro Tommy dei deliziosi biscottini per cani, con una semplicissima ricetta. Dico deliziosi perchè li ho provati, sono commestibili anche per noi duezampe e sono davvero buoni!

Ecco la ricetta:

40 gr di avena in fiocchi

130 gr di farina di riso (o mista riso e integrale)

1 uovo

1 cucchiaio di olio

1 omogeneizzato di frutta o carne ( a seconda del gusto che volete dare ai biscotti)

 

Mettere tutti gli ingredienti in una terrina ed impastare. Se il composto risulta troppo duro aggiungere acqua (per i biscotti alla frutta) o brodo (per i biscotti alla carne).

Riscaldare il forno a 180° e cuocere per 30 minuti nel ripiano più basso.

I biscotti devono risultare croccanti ed un po’ duretti per permettere al nostro animaletto di sgranocchiare! Posso confermare che Tommy ha gradito!

foto(1)