Beauty routine – Scrub

Con l’arrivo dell’estate, e i vestiti che ci scoprono di più è più naturale prendersi cura del proprio corpo, anche se lo si dovrebbe fare durante tutto l’anno.

Io, che sono un po’ pigra da questo punto di vista, cerco di prendermi cura di me stessa anche in inverno ma è durante l’estate che tendo a utilizzare più regolarmente lo scrub sotto la doccia.

Lo utilizzo in media 1/2 volte a settimana alternando i due tipi di scrub che ora ho in casa e di cui vi parlo di seguito.

Il primo, il mio preferito in assoluto, è di Lush e si chiama cantando sotto la pioggia. Sono sicura che ne avrete già sentito parlare perchè è abbastanza diffuso.

E’ un panetto da passare sul corpo che idrata e allo stesso tempo pratica un massaggio esfoliante. La grana non è troppo sottile e svolge in modo ottimo il suo lavoro. Gli ingredienti sono burro di mandorle, essenza di rose e sandalo. Essendo di Lush possiamo dare per certo che l’inci di cantando sotto la pioggia è green.

Io mi ci trovo benissimo, con lo stesso prodotto ottengo esfoliazione e idratazione, non potrei chiedere di più! In aggiunta la forma a panetto è molto più semplice e immediata da utilizzare.

IMG_9041

Lo scrub che altreno a questo l’ho acquistato da Tigotà ed è un prodotto del loro marchio Quand’è. L’ho comprato perchè in quel momento non avevo tempo di passare da Lush ma volevo iniziare il trattamento di esfoliazione.

Devo dire la verità, ne sono rimasta abbastanza delusa perchè la formulazione contiene dei microgranuli davvero troppo piccoli per esfoliare, parlo per il mio gusto personale.

Ho provato poi a utilizzarlo in combinazione con un guanto esfoliante in fibra naturale e così va decisamente meglio, l’effetto scrub si sente davvero.

IMG_9042

Non credo riacquisterò lo scrub di Tigotà dato lo scarso effetto in quanto il guanto esfoliante può essere utilizzato anche da solo o con un semplice bagnoschiuma.

In passato ho provato anche gli scrub di Perlier, davvero ottimi e con buonissime profumazioni, ma è possibile anche fare scrub casalinghi, se si ha tempo, che danno ottimi risultati. Una ricettina la trovate in questo post, all’epoca lo avevo preparato e confezionato per fare dei piccoli pensierini a Natale.

Annunci

Mercato metropolitano di porta Genova

Ieri mattina ci siamo alzati presto, per cause di forza maggiore (vedi Alessandro che in settimana non si vuole mai svegliare ma nel weekend alle 7.30 è in piedi!) e quindi ci siamo voluti godere tutta la mattinata.

Io sono davvero una pigrona, non mi vorrei mai alzare dal letto, ma devo dire che avere tutta la mattina a disposizione non è affatto male. C’è molto più tempo da trascorrere insieme e poi la mattina molta gente resta in casa propria e così ci si muove più agevolmente.

Abbiamo dunque deciso di fare due passi sul naviglio, a Milano, eravamo curiosi di vedere la nuova darsena sistemata in porta Genova fino ad arrivare al Mercato metropolitano.

IMG_8767

Bè, devo dire che passeggiare lungo il naviglio sistemato e ripulito è davvero piacevole. Non sembra nemmeno di essere a Milano, socchiudendo gli occhi mi sembra quasi di essere in una di quelle cittadine olandesi che io e il mio compagno abbiamo tanto amato durante il nostro viaggio in Olanda.

mm7

Terminata la passeggiata sul naviglio siamo arrivati al mercato comunale, uno spazio industriale con un enorme esterno allestito con bancarelle dove potersi gustare specialità italiane, un market dove acquistare prodotti biologici e uno spazio di vendita di frutta e verdura. In tutto lo spazio (sia interno che esterno) è possibile fermarsi a mangiare o semplicemente a riposarsi.

mm6mm4mm2

Il luogo è davvero carino e ben curato. All’interno le postazioni dove poter acquistare un’otttima piadina romagnola, fritti, hamburger o carne ed un market con prodotti biologici e libri di cucina.

mm3mm1

All’esterno un’azienda agricola vende frutta e verdura freschissima.

mm5IMG_8778mm8

Noi ci siamo accomodati a mangiare e goderci la nostra mattinata milanese.

Beauty – Skincare quotidiana con Clarisonic

Idratare e pulire la pelle si sa, è importante non solo per il presente ma anche per il futuro, in queste foto vi mostro quello che per me è indispensabile per la cura del mio viso.

Vedrete fondamentalmente prodotti idratanti e purificanti. Nonostante abbia 28 anni in questo momento ho deciso di puntare sull’idratazione piuttosto che sugli anti rughe perchè una pelle ben idratata riesce a posticipare i primi segni del tempo. Mi capita comunque di utilizzare a cicli anche creme all’acido ialuronico con leggera azione anti invecchiamento.

Ultimamente ho deciso inoltre di puntare su prodotti eco-bio, per rispettare l’ambiente e curare la pelle in modo naturale.

DSC_5932

I prodotti della foto sono:

CLARISONIC MIA 2  con gel detergente in dotazione all’acquisto dell’apparecchio;

LAVERA FACES, gel detergente tonificante

LAVERA FACES, Bio minze fluido uniformante

BIONIKE, Defence Hydra – crema idratante leggera

BIONIKE, Defence Eye – contorno occhi lenitivo

SEPHORA, Burrocacao idratante

Clarisonic MIA 2 è un sistema di pulizia per la pelle che ha delle testine che producono oscillazioni e che puliscono in profondità. Il trattamento  dura 1 minuto in totale a cominciare da 20 secondi per la fronte, 20 secondi per naso e mento e 10 per ogni guancia.

Ci sono testine per diversi tipi di pelle, quella in dotazione è la Sensitive. Io ho acquistato anche quella per pori dilatati in quanto è uno dei miei problemi.

Nella confezione del Clarisonic Mia 2 troverete oltre alla testina Sensitive anche la custodia da viaggio, il caricabatterie ed un campione prova del gel detergente Clarisonic.

DSC_5938 DSC_5940

Ero molto curiosa di provare questo aggeggio perchè ne ho sentito parlare davvero bene, così circa un mese fa ho deciso di regalarmelo.

Ad un mese dall’utilizzo (mattina e sera) posso dire che effettivamente dei benefici sulla pelle del viso si vedono. A mio parere la pelle è più liscia e pulita, ci sono meno imperfezioni ed il colorito risulta più uniforme. La mia speranza era quella di risolvere il problema dei pori dilatati sulle guange in prossimità del naso, per questo alterno la testina Sensitive a quella per pori dilatati.

Devo dire che di risultati ce ne sono stati, i pori sono migliorati ma ovviamente non sono scomparsi. Spero che con l’utilizzo continuo il mio problema possa ancora ridursi ma non ci conto perchè so che forse servirebbe un miracolo! Bè…vi dirò!

Inizialmente ho utilizzato il detergente Clarisonic ma una volta terminato ho cominciato ad usare il prodotto Lavera Faces con cui mi trovo discretamente. E’ un gel detergente alla bardana, non è molto schiumogeno e forse è più indicato per un uso normale, non con Clarisonic.  In abbinamento per il giorno utilizzo sempre la crema Lavera, alla bardana e menta e con quella mi trovo benissimo. Pur essendo leggera idrata molto ed ha una profumazione di erbe davvero buona.

Per quanto riguarda la sera invece, al momento utilizzo la crema Bionike Hydra Defence che avevo acquistato per il giorno ma che pur essendo una crema idratante leggera a volte per me è troppo.  Solitamente non ho una crema per il giorno ed una per la notte, ma in questo caso differenzio per consumare la crema Bionike.

Al contrario con il contorno occhi mi trovo davvero bene, lo uso mattina e sera ed è perfetto come formulazione. Idratante ma che non appesantisce.

Per avere sempre le labbra idratate uso infine un normalissimo burrocacao Sephora che lascia le labbra morbide senza essere troppo appiccicoso.

E voi, come curate il viso?

Family Nation – I miei preferiti

Navigando sul sito di Family Nation ho trovato un sacco di cose particolari ed interessanti, probabilmente questo negozietto mi verrà molto utile per i regali di natale ai più piccoli.

Non dimenticate di utilizzare lo sconto del 10% sull’acquisto di cui vi avevo parlato in questo post!

Ecco qui gli articoli che mi piacciono di più!

Baby shopping – Family Nation

Qualcuno di voi forse avrà visto la foto che ho condiviso su Facebook di un bellissimo pacchetto ricevuto da Family Nation, oggi vi parlo di questo shop online.

Innanzitutto Family Nation è un negozietto che tratta articoli per bambini e per future mamme, l’ho conosciuto da poco ed è già tra i miei preferiti.

I fondatori sono la simpaticissima Emilia ed Aidan, giramondo per lavoro, che hanno deciso di fondare questo shop che offre prodotti attraenti, funzionali ed innovativi senza però dimenticare l’importanza del bel design stando attenti alla sostenibilità e solidarietà.

Collegandovi al sito troverete sia abbigliamento che giocattoli, accessori per la pappa e per il bagnetto, ciucci e massaggiagengive, decorazioni per la cameretta, abiti ed accessori premaman e per l’allattamento davvero carini (se l’avessi saputo prima!!!).

Una delle cose che apprezzo di più, ovviamente oltre all’etica e sostenibilità che mi stanno sempre a cuore, è il fatto che tutti gli articoli in vendita sono di ottima qualità perché Emilia ed Aidan cercano di puntare ad avere a catalogo esclusivamente prodotti validi e funzionali, quindi anche per noi mamme sono una garanzia. Ci sono inoltre molti capi d’ abbigliamento Bio ed Eco per i piccoli, anche questo è molto importante a mio parere perché la pelle dei bimbi è davvero delicata!

Date un’occhiata alla boutique e poi fatemi sapere cosa ne pensate!

A questo proposito può esservi utile la sorpresa che ho per voi! Family Nation regala ai lettori di Babyhomeandme uno sconto del 10% inserendo il codice BABYHOMEANDME al momento del pagamento! Cliccate il banner in fondo a questa pagina e sarete indirizzati alla pagina iniziale del negozio.

Non dimenticate di seguire Family Nation anche su facebook per tenervi aggiornati su tutte le novità!

20130911-133448.jpg