I libri che amo – Beci Orpin, Home

Ci sono alcuni libri che sfoglierei all’infinito, perchè oltre che essere belli da leggere e utili, sono davvero belli da vedere.

Ne ho alcuni nella mia libreria, che riguardano la cucina, la casa e progetti  DIY e mi piacerebbe parlarvi di ognuno di loro con il passare del tempo.

Oggi vi voglio raccontare di quello di Beci Orpin, Home edito da Rizzoli.

01(1)

Beci è una designer che vive a Melbourne, mamma di due bimbi, e appassionata di DIY.

Oltre ad aver pubblicato due libri ha anche un blog molto carino e interessante da cui mi piace prendere spunto e che ho conosciuto da quando mi è stato regalato questo libro da Luca, il mio compagno.

02(1)

All’interno del libro si trovano davvero tante idee DIY per la casa, dalle più semplici alle più complicate ma pur sempre fattibili. Beci ci spiega come decorare piatti in ceramica, creare strofinacci e sottopentola colorati ma anche tappeti per chi volesse cimentarsi in qualcosa di più impegnativo.

03(1)

In ogni proposta non mancano colore e originalità.

04(1)

Annunci

Decorare la casa con qualche click

Eccomi ritornata sull’argomento casa. In effetti ho ancora due o tre negozietti da farvi conoscere e non volevo tralasciarli. Il primo post sull’argomento lo trovate qui!

Diciamo che il genere di negozio è sempre lo stesso ma i prodotti che si trovano in uno shop magari non si trovano nell’altro e viceversa.

In alcuni mi è già capitato di acquistare mentre in altri no. Sono tutti siti europei con spedizione abbastanza veloce.

Il primo è un sito Danese Mollegaarden.dk che ho conosciuto principalmente per l’assortimento dei marchi Bloomingville e House Doctor, che offrono prodotti spesso carini senza spendere troppo. Vale la pena di dare un’occhiata anche agli altri marchi del sito perchè ci sono moltissime cose carine.

Poi c’è Jelanié con un assortimento che spazia da Ferm Living a Muuto e Donna Wilson e con tanti articoli pensati anche per i più piccoli.

Decoclico.fr oltre a complementi e decorazioni per la casa ha anche un assortimento non indifferente di mobilio che però non sempre è di mio gusto, navigando però in questo sito troverete molte cose sfiziose!

Da ultimo arriva un negozio italiano che conosco da qualche tempo e da cui ho acquistato, si chiama Ila Malù e non essendo troppo lontano da dove vivo so già che prima o poi passerò da loro perchè me ne sono innamorata! Le seguo anche su Instagram, consiglio anche a voi di farlo! La spedizione essendo in Italia è economica e veloce e con i saldi ho fatto ottimi affari!

bloggif_54ddca7c92cfdIMG_7348

 

Decorare la casa con qualche click

Scovare degli oggetti un po’ particolari e ricercati per arredare la casa mi è sempre piaciuto, putroppo non sempre questo tipo di cose sono reperibili in negozi fisici che magari hanno qualche pezzo di un marchio ma non l’intera collezione o quello che vorresti.

Per questo mi sono buttata spesso sullo shopping online che ovviamente può essere positivo e negativo allo stesso tempo. Di negativo c’è il fatto che non vedi fisicamente l’articolo al momento dell’acquisto, che è necessario pagare le spese di spedizione e che una volta acquistato devi aspettare qualche giorno affinchè l’oggetto sia nelle tue mani. Le cose positive sono che si può acquistare in qualsiasi momento, anche la sera nel letto mentre si beve una bella tisana e che la scelta è più ampia. Avendo un bambino Poi non è sempre facile dedicarsi allo shopping in maniera rilassata e tranquilla.

Ma veniamo a noi! Ecco qui i miei negozi preferiti del momento, non sono Italiani e dunque la spedizione risulta essere abbastanza costosa, dai 6 ai 10 €!

Questi negozietti sono abbastanza simili, i marchi presenti negli shop sono Bloomingville, House Doctor, Mr and Mrs Clynk, Ferm Living, Engel e chi più ne ha più ne metta.

combo1

Ognuno di loro tiene prodotti per bambini, cancelleria, arredi e complementi per la casa.

PopLine

Deco-Graphic

Atomic-Soda

Studio Mez

Mes Habits Cheris

Lefliving

Mollegaarden

Cosa ne dite? Io ogni volta che li guardo trovo nuove cose che possono stare bene in un posto o nell’altro della mia casetta e ogni tanto dedico un piccolo budget per acquistare qualcosa di carino.

combo2

 

Weekend in 5 foto

Questo weekend è stato uno dei più produttivi dai tempi del trasloco!

Avevamo la nostra camera da decorare e sistemare un po’, quindi sabato mattina sveglia presto (obbligata da Alessandro) e fuori a fare colazione! Brr, che freddo, ormai Alessandro non si separa più dal cappellino della zia Lovemumi!

Abbiamo acquistato un po’ di cose e poi dopo un bellissimo tramonto, di quello che solo il nostro lago ci regala, dopo aver giocato insieme al piccolo di casa e dopo averlo messo a nanna, mamma e papà si sono messi al lavoro! Ed ecco finalmente apparire le mensole! Certo, non abbiamo finito la decorazione della camera, spero di mettervi qualche foto a breve, ma è un inizio.

Domenica invece per Alessandro è stata la prima volta in cui mangiava le castagne, gli sono piaciute!

Riguardando queste foto non avrei molta voglia di ricominciare una settimana lavorativa! … faccio il conto alla rovescia per il prossimo weekend?!

 

IMG_6175IMG_6173IMG_6176IMG_6185IMG_6186

Ispirazioni grafiche per la casa

Ok, il trasloco è fatto, siamo nella casa nuova da un mese e mezzo ma alcuni scatoloni ci sono ancora, sinceramente non vedo una fine … Ma si, ce la faremo!

In casa gli arredi principali fortunatamente sono stati montati fin da subito ma manca tutto ciò che renda la casa più abitabile ed accogliente, un pochino alla volta si stanno aggiungendo i vari complementi ma ho deciso di prendere da Pinterest alcune ispirazioni.

Il mood che mi piacerebbe tenere è minimal, ma non troppo, un po’ nordico, molto luminoso e arioso con spazi non  affollati anche per permettere ad Alessandro di muoversi bene. Credo che posizioneremo un po’ dappertutto i nostri oggetti vintage che abbiamo raccolto con gli anni ma soprattutto ci piacciono poster e cartoline, antichi e non, fondamentalmente grafici, che spargerei in ognidove. Ma mi trattengo! A questo proposito ecco alcune delle idee di cui vi ho parlato!

Cosa ne pensate?

3

 

Photo Source: Pinterest