Parco della preistoria

Ieri è stata davvero una bellissima giornata, con degli amici siamo stati al parco della preistoria di Rivolta D’Adda e Alessandro, come gli altri bambini si sono divertiti moltissimo.

IMG_9773

All’interno di una superfice totalmente naturale di 10 ettari si snoda un persorso, fattibile a piedi o con il trenino, costellato 50 ricostruzioni di dinosauri in ordine temporale. Oltre ai dinosauri si possono ammirare animali e specie naturali di diverso tipo.

IMG_0481IMG_0482

Noi abbiamo preferito fare il percorso a piedi, è abbastanza lungo ma per nulla faticoso. I bambini erano davvero felicissimi di scoprire ogni angolo del parco e non essendoci pericoli hanno potuto muoversi in libertà. Infine ci siamo concessi anche un giro in trenino.

IMG_9749

Un’altra cosa davvero carina è stata il labirinto, piccolo e semplice, adatto a tutte le età.

IMG_0491

La domeenica è stata perfetta e Alessandro ancora oggi guarda orgoglioso la mappa del parco indicando tutti i dinosauri che abbiamo visto.

IMG_9752

Annunci

Gita a Parma

E’ già un po’ che vorrei raccontarvi delle nostra gita a Parma ma per un motivo o per l’altro sono passate alcune settimane e ancora non l’ho fatto, quindi eccomi qui!

Perchè abbiamo scelto questa città? Ci eravamo già passati, questa estate per una sosta al ritorno dalle vacanze e abbiamo notato che la città era molto carina, di recente avevamo voglia di fare un weekend fuori casa, senza spostarci troppo e abbiamo pensato che Parma fosse il posto giusto.

IMG_7477

Abbiamo organizzato tutto all’ultimo prenotando un hotel su booking, come al solito! E partiamo proprio da qui, dall’hotel, ne abbiamo scelto uno in centro perchè con Alessandro è comodo avere un posto dove rientrare in brevo tempo in caso di necessità, quindi abbiamo effettuato la nostra prenotazione presso il Savoy Hotel.

La posizione era ottima,  in pieno centro, la struttura esternamente è la tipica casa storica, tenuta molto bene. All’interno l’hotel è moderno e abbastanza minimale, come piace a noi, ma devo dire la verità che non è tenuto perfettamente, avrebbe bisogno di un piccolo rinnovamento. In ogni caso l’abbiamo trovato comunque piacevole.

Solitamente quando partiamo per un viaggio, io e il mio compagno, ci informiamo e prepariamo una piccola lista dei luoghi che ci piacerebbe visitare e negozi in cui vorremmo curiosare, questa volta non è stato così, abbiamo deciso di passeggiare per la città prendendo quello che ci offriva, in totale relax.

FullSizeRender(4)

Parma è davvero piacevole da visitare, ben tenuta in ogni suo angolo, ci sono moltissimi negozi che vanno dai classici a quelli un po’ più ricercati e le case tutte colorate sono davvero suggestive.

FullSizeRender(1)

Riconfermo che la via che ci è più piaciuta è Via Nazario Sauro dove si trovano negozietti vintage e un po’ particolari, ve ne avevo parlato anche in questo post. La scoperta di questa volta è stata Atmosfere Store, un concept store in pieno stile nordico dove trovare bellissimi oggetti per la casa e dove fare una buona merenda con caffè servito direttamente dalla Moka.

FullSizeRender(2)

FullSizeRender

Trascorrere del tempo fuori casa e visitare nuovi luoghi è sempre bellissimo e lo è ancora di più quando lo fai in compagnia delle persone che ami.

FullSizeRender(5)

IMG_8043

Weekend a Verona

Questo weekend siamo stati a Verona, per assaporare aria di vacanza.

E’ una città che abbiamo già visitato ma che tuttavia è sempre bella da rivedere, senza contare poi quanto siano magnifici anche i dintorni ed i paesi sulle rive del lago di Garda.

Il nostro hotel si trovava a 20 km dalla città e ci ha quindi permesso di poter girare anche sul lago senza fare troppi km.

Abbiamo scelto un hotel moderno, come piace a noi, ed abbiamo trovato il Mod 05. Una bellissima struttura in legno e vetro con un esterno verde dove poter godere qualche minuto di relax e correre e giocare con Alessandro.

 

image

 

Nel primo pomeriggio è iniziata la nostra gita in città, tra angolini più periferici e caratteristici e quelli più classici, inondati da turisti.

C’era molto caldo e non è stato semplice girare la città col passeggino ma le tante soste ci hanno permesso di non far annoiare Alessandro e di riprenderci un po’. Ce la siamo presa con molta calma, senza un elenco di cose da vedere, semplicemente con la promessa di perdersi tra le vie e lungo il fiume.

Abbiamo girato la città in lungo e in largo ed ho approfittato per passare dal negozietto Kiddykabane appena aperto, con un sacco di prodotti di design per i più piccoli!

Picfx

 

La sera siamo poi passati da Lazise, un bellissimo paesino sul lago di Garda che era nei miei ricordi dei primi anni in cui uscivo con quello che sarebbepoi diventato il papà di Alessandro.

Il giorno seguente siamo passati anche da Desenzano, meno caratteristica ma sempre una bella città.

image(28)

Non ci siamo fatti mancare nemmeno un museo, nella fattispecie il Museo Nicolis, che al suo interno conserva molte auto, moto e biciclette d’epoca ma non solo. Anche macchine da scrivere, valige, radio, giocattoli e molto altro. E’ affascinante fare un passo indietro ed immaginarsi con l’aria tra i capelli, su una strada lungo il lago, negli anni ’60.

foto