Un bambino tatuato

Avreste mai pensato che un bambino di 2 anni e mezzo possa volere dei tatuaggi? Io no, credevo che la domanda sarebbe slittata almeno fino al compimento dei 18 anni!

E invece …

Alessandro è davvero patito di tatuaggi, intendo quelli per bambini, removibili. Nella ricerca di qualcosa che fosse diverso da quello che offrono le edicole o i negozi di giocattoli mi sono imbattuta in alcuni marchi davvero interessanti.

Primi tra tutti, e nostri preferiti, ci sono quelli di Londji, azienda spagnola produttrice di giocattoli bellissimi che ricordano quelli del passato. Semplici ma dal design per me accattivante. I loro tatuaggi sono a base di inchiostri vegetali, durano moltissimo tempo e si tolgono con l’aiuto di un po’ d’olio e un batuffolo di cotone. Ce ne sono per tutti i gusti ma Alessandro adora quelli a tema automobilistico.

Cattura

Altro marchio tutto italiano di tatuaggi temporanei è Tittooforyou che offre una selezione di immagini adatte sia ai bambini che agli adulti. Una cosa bellissima? Potete chiedere che vi realizzino un tatuaggio personalizzato!

bloggif_563727a81d4f8Un’altro marchio di cui acquistare tatuaggi davvero carini sia per bambini che per adulti è Tattyoo. L’estetica è davvero stupenda e il design molto minimale e raffinato.

Tattyoo-Circus_61975067-85a0-46d4-b4c1-96e2d06db282_largeQuindi al bando i tatuaggi appiccicosi per bambini … questi sono davvero adorabili!

IMG_0992

 

Quattro cose da fare quando fuori piove

La fine delle vacanze porta con se una stagione, l’autunno, che spesso ci riserva giornate di pioggia e quando sono nel weekend può essere che si passi più tempo del solito in casa.

Questa domenica è stata una di quelle giornate piovose in cui è piacevole rifugiarsi nelle nostre casette. Ma quando hai un figlio di due anni e mezzo si sà, non si può poltrire tutto il giorno sotto le coperte e la parola d’ordine è NON ANNOIARSI!

Quindi ecco le nostre attività per una giornata piovosa in famiglia!

NR 1 – CUCINARE DOLCI

Io amo moltissimo cucinare dolci quando le temperature si abbassano. Per me, che lo facevo già da piccola con mia madre, è sinonimo di casa e tranquillità. Anche con il mio bimbo quindi ogni occasione è buona per cucinare insieme e preparare torte, muffins e biscotti è assolutamente al top delle attività autunnali e invernali!

IMG_0321

NR 2 – COLORARE

Ovviamente come ogni piccolo uomo che si rispetti Alessandro ha una sfilza di attrezzi per colorare e tagliare e quindi ci capita di passare parecchio tempo a pasticciare con ogni tipo di colore! Ci piace moltissimo anche ritagliare pezzetti di carta da incollare ( ci sono forbici adatte ai piccoli, senza lame ma che tagliano senza problemi la carta). Da mamma prudente ricopro tutto il pavimento con un rotolo di carta bianca, che in realtà sarebbe una tovaglia usa e getta, e disegnamo ovunque. Il divertimento è assicurato e una volta finito si arrotola tutto e si può conservare benissimo come ricordo.

IMG_0320

NR 3 – FARE MASCHERE DI CARTA

Un’altra cosa molto carina e creativa da fare con l’aiuto dei genitori è praparare delle maschere di carta. Il mataeriale si può tranquillamente trovare in casa, bastano solo un cartoncino, dei pennarelli e dello spago. Noi ci sbizzarriamo e creiamo maschere di ogni tipo per poi colorarle come più ci piace. Alessandro apprezza moltissimo.

IMG_0292

NR 4 – STIVALETTI, MANTELLA E VIA!

E’ vero che quando piove non è bellissimo uscire ma se correttamente attrezzati può essere davvero divertente! Quindi spesso faccio indossare ad Alessandro stivaletti e mantella o impermeabile e andiamo a saltellare nelle pozzanghere e a goderci un po’ la pioggia.

IMG_0319

Mini shopping: Le Fru’

Per me questo negozietto è stato amore a prima vista quando mi ci sono imbattuta su Etsy e Instagram.

I prodotti di Le Fru sono frutto della creatività e manualità di una mamma e mi piacciono perchè sono semplici e comodi senza essere banali. Le fantasie dei tessuti sono molto carine e ce n’è per tutti i gusti.

Il mio primo acquisto l’ho fatto quest’estate e ho scelto per Alessandro dei pantaloni e una maglietta bellissimi. Lui li ha adorati perchè i pantaloni avevano gli strappi come quelli di mamma e papà. Li ho usati moltissimo e sto continuando a farlo ora, finchè il clima lo permetterà.

IMG_0225

Oltre a abbigliamento e accessori per bambini troverete qualche pezzo anche per le mamme e alcuni complementi d’arredo, tutto davvero delizioso.

Io sto meditando i miei acquisti per l’autunno/inverno! Andate a dare un’occhiata, non vi pentirete!

Bakery

 

Le foto del collage sono prese da Le Fru’ su Etsy.

 

Lua & Lee per un’estate profumata

Sapete che quando si tratta di design e grafica inerente ai bambini mi si drizzano le antenne… ed è così che ho scoperto la linea kids del marchio AINEA PERFUMS, ovvero LUA & LEE.

Ainea Perfums è un’azienda spagnola produttrice di profumi, candele, oli essenziali e saponi che ultimamente ha lanciato una linea anche per i più piccoli. Lua & Lee sono due bellissimi gattini che fanno da testimonial a questi ottimi prodotti per il momento acquitabili sul loro shop online ma presto anche in diversi concept store italiani.

02(1)

Tutti i profumi e saponi del marchio vengono prodotti utilizzando materie prime naturali secondo la tradizione mediterranea. Infatti la produzione nasce a Telà un paesino sulle rive del mediterraneo non troppo distante da Barcellona.

Grazie all’azienda ho potuto provare la gamma Lua & Lee e devo dire che ne sono stata felicissima ma soprattutto soddisfatta. Ho ricevuto un comodo kit da viaggio che ci seguirà sicuramente anche al mare e che contiene sapone liquido, crema corpo e acqua di cologna (la preferita di Alessando), a completare il tutto una spugna naturale.

01(1)

I prodotti sono davvero ottimi e il profumo è quello classico da bambini, molto delicato, fresco e piacevole. Assolutamente promossi!

Cinque negozi Etsy

Già in passato vi avevo parlato di qualche negozio etsy in cui amavo curiosare di tanto in tanto (trovate il post a questo link), oggi vorrei aggiornare questa lista con altri miei preferiti che sono delle scoperte più recenti.

Cominciamo da Lizas Little Things il negozietto di una ragazza greca che crea piccoli gioielli che a mio avviso sono bellissimi. I colori ed i ciondoli sono davvero raffinati, ricercati e semplici, come preferisco. Mi hanno subito colpito i ciondoli oro abbinati alle perline dai colori pastello, li trovo molto estivi e li ho già inseriti nella mia whishlist di compleanno!

O U R   E S C A P E

Poi c’è Love Joy Create, dalla Turchia, improntato su accessori e complementi utili per la casa. Ci si trovano dei cuscini con textures bellissime e cesti in stoffa (molto utili per riordinare i giochi dei bimbi, io a casa li uso così) tutto con tessuti molto nelle mie corde, infatti l’anteprima del negozio ha subito attirato la mia attenzione.

O U R   E S C A P E(1)

Sempre in tema casa adoro le ceramiche di Urban Cartel, questa volta mi sono spinta un po’ più lontano, in Australia. Forse perchè ultimamente le tinte pastello spopolano anche in casa mia, forse perchè queste ceramiche sono così belle nella loro imperfezione artigianale  ma … vorrei riempire casa con le creazioni di Craig, il proprietario del negozio!

O U R   E S C A P E(2)Sempre da oltre oceano proviene il negozio Wind and Willow Home, precisamente da Minneapolis, USA. Sempre articoli per la casa, ciotole, ciotoline e vasetti in legno e colori fluo, non sono stupendi?

O U R   E S C A P E(4)

Come ultimo negozio non volevo tralasciare quello che ho aperto quest’autunno con il mio compagno a cui dedichiamo molto impegno e molte nottate! Si chiama Laboratoriografico e gli articoli che vendiamo sono poster, inviti, stampe e non da ultimo le nuove scritte in maglia di lana e fil di ferro. Vi va di dare un’occhiata?

O U R   E S C A P E(5)

Foto source: Etsy

Piccoli regali per bimbi

Periodo di regali questo, evito di parlarvi di quelli più grossi e magari costosi che si fanno a Natale ma oggi dedico questo post a piccoli regalini, per i bimbi, che si trovano facilmente e a poco prezzo. Secondo me sono ottimi sia per aggiungere qualche pacchettino a Natale ma anche per fare delle piccole sorpresine all’epifania o come calendario d’avvento ma perchè no anche come regalino agli ospiti di un compleanno! Ecco quindi qualche idea sotto i 10 euro! insieme1Partendo da sinistra: Set te’ Tiger, Matite con animaletto Tiger, Omino con paracadute Dieters Spielzeug, Animali da dita Tiger, Macchinina con palloncino Dieters Spielzeug. insieme2Partendo da sinistra: Tatuaggi gelato EefLillemor, Trottole in legno My Little day, Braccialetti fluo My Little Day, Caleidoscopio My Little Day.

Attività per bimbi influenzati!

Eccomi tornata all’aria aperta dopo un weekend praticamente chiusi in casa con Alessandro influenzato.

Ovviamente tutto comincia venerdì sera ed ecco che ci troviamo a passare sabato e domenica a casa con il piccolo con la febbre, tosse e raffreddore ed attaccato alla mamma (in particolar modo ai suoi capelli) come una cozza.

Allora che fare? Siamo abituati a stare molto fuori casa quindi dobbiamo inventarci qualche attività per trascorrere le giornate!

1) Fare dei lavoretti natalizi da regalare ai nonni! E allora ci armiamo di colla, cartoncini, batuffoli di cotone idrofilo e decoriamo un bel foglio. Passiamo qualche minuto, ci divertiamo e prepariamo qualcosa da regalare!

2) Utilizzando una tovaglia in carta bianca copriamo il pavimento della stanza e ci disegnamo sopra con i pennarelli, ci divertiamo tutti, bimbo e genitori!

3) Vediamo nell’armadio le stelle filanti di carnevale!!! Mentre la mamma esce a fare la spesa il papi le soffia ed Ale corre contento trascinandole per casa.

4) Cuciniamo i biscotti? Ecco uscire dalla cucina uova, farina, mattarello e formine e ci prepariamo dei dolcetti per la merenda!

5) L’albero non ci basta come addobbo Natalizio! Mentre il papi esce per delle commissioni noi ci divertiamo a fare una ghirlanda con renne e cuoricini da appendere in casa.

6) Ci riposiamo tutti sotto le coperte del lettone guardandoci un bel cartone natalizio.

7) Eccole li, nell’armadio alcune foto! Mamma e papà qualche anno fa, la panciona della mamma con dentro un bimbo e Alessandro appena nato! Quante emozioni!

8) Giochiamo, giochiamo e ancora giochiamo! Macchinine, piste e rampe di lego, didò e chi più ne ha più ne metta…

E finalmenete domenica sera cuciniamo una bella pizza da mangiare con i nonni. Che bello avere qualche ospite a casa.

E’ stato un duro weekend al chiuso mentre nella mia mente mi immaginavo alberi e luci di Natale al buio cariche di atmosfera ma devo dire la verità, ci siamo proprio divertiti!

 

IMG_6503IMG_6356IMG_6689 IMG_6688