Duepuntispazio nuova collezione ss15

Un marchio di cui mi piace mostrarvi le novità è Duepuntiospazio, lo sapete.

Il motivo per cui amo i loro articoli è che le fondatrici del marchio sono due mamme che ci tengono molto alla qualità dei prodotti che vengono progettati e manufatti interamente in Italia con materie prime di qualità e questa è una sicurezza che non possiamo sempre ritrovare in altri marchi.

Quest’anno nella collezione estiva 2015 la fanno da padrone nuvolette, cuori e stelline ma anche triangoli, che sono subito entrati a far parte dei miei preferiti. Ritroviamo i colori classici ma anche la new entry dei colori pastello e delle righe.

2

Cuscini,  tappeti gioco, bavaglie e portaciucci ma non solo, la nuova collezione include anche sonagli, sacchetti per l’asilo e set nanna per la culla. Vi aspetta tutto sul loro sito, intanto ecco i miei preferiti!

bloggif_54e3048b179f2

Annunci

Made.com

Cercando qualche idea per la casa, su come arredarla e su come personalizzarla, mi sono imbattuta in made.com, un sito che mi è sembrato interessante da condividere.

Si tratta di una sorta di negozio d’arredamento dall’ispirazione vintage e moderna che vende esclusivamente online. La loro filosofia infatti è quella di tagliare il passaggio del rivenditore mettendo in collegamento diretto designer ed acquirente per poter tenere i prezzi più contenuti. In effetti riescono bene nel loro intento se paragoniamo le cifre di questo sito a quelle dei marchi di pari estetica. Certo, non si possono paragonare ad Ikea (almeno non sempre).

Io lo trovo molto carino, probabilmente ci farò qualche acquisto anche se mi piace moltissimo uno dei divani in vendita ma non mi fido al 100% ad acquistarlo senza vederlo, questo è un po’ il problema dell’esclusivo vendere online. In ogni caso credo che per acquisti di minore rilevanza possa essere perfetto!

Voi cosa ne dite?

foto (1)

Baby acquisti – Culla Eco Cradle

Quando Alessandro doveva ancora nascere ci interrogavamo su cosa scegliere per farlo dormire, se acquistare una culla oppure utilizzare direttamente quella che si trova nel trio.
Avendo letto che per i neonati era meglio differenziare il luogo dove dormono di giorno rispetto a quello in cui dormono la notte per poter creare una routine e far capire loro che il giorno e la notte sono due cose diverse, abbiamo optato per l’acquisto di una culla.
Ci siamo quindi guardati in giro ma niente soddisfaceva le nostre aspettative in quanto volevamo qualcosa di moderno, minimal (in genere non è di nostro gusto l’arredamento per bambini tutto pupazzi e disegni) e possibilmente non troppo dispendioso visto che non sarebbe stato utilizzato per molto tempo.
Non potendo pensare subito ad un lettino con riduttore per questione di spazi, la soluzione ideale per noi è stato l’acquisto della culla Eco Cradle di Green Lullaby (http://www.green-lullaby.com/eco_cradle.html). E’ in cartone riciclabile al 100%, ignifuga e molto resistente.
Una volta chiusa si ripiega in una scatola sottilissima, è molto leggera da spostare e la versione che abbiamo comprato è a dondolo… funzione che Alessandro apprezza! Il prezzo inoltre mi sembra molto democratico, circa 80,00€.
L’unica difficoltà che abbiamo incontrato è stato l’acquisto in quanto da queste parti l’unico negozio che la vendeva al momento l’aveva esaurita, ci siamo quindi affidati ad ebay.
Assolutamente consigliata!

ImageImage