Shopping – Urban Nordic Style

Vacanze finite e ritorno al lavoro, è sempre dura. Soprattutto perchè il tempo passa dallo scorrere lento, senza troppe imposizioni di orario al rispettare determinati appuntamenti fissi della giornata lavorativa.

Come avete passato le vacanze? Forse qualcuno di voi non le ha ancora terminate!

Io vi voglio raccontare del mio rientro che ha segnato anche il passaggio dall’estate all’autunno dato il cielo grigio ed il freddo!

Rientrando dalle vacanze abbiamo fatto tappa a Parma in quanto era una città che avremmo voluto vedere da qualche tempo ma che per un motivo o per l’altro non avevamo mai visitato.

Devo dire che ci è piaciuta, ricca di negozietti anche speciali e di viette un po’ nascoste in cui perdersi. Non mancano baretti e ristorantini dove fare una pausa, negozi vintage e librerie dove sorseggiare caffè.

foto 1

E’ proprio in una vietta caratteristica che ci siamo imbattuti nel negozio Urban Nordic Style, appena trasferito in uno spazio più grande, dove ci ha accolto Francesca, molto gentile e disponibile nonostante il negozio fosse in fase di ultimazione.

Bè, che dire, era tutto bello, dal sapore nordico, legno e disegni geometrici semplici… coperte, cuscini, piccoli arredi … stupendo!

Nel suo negozio Francesca tiene una selezione di prodotti provenienti dal nord europa, per i piccoli e per i grandi, per gli amanti della bicicletta e per chi invece preferisce i pic nic.

Cliccate sul link sopra per trovare la pagina Facebook di Urban Nordic Style e tenervi aggiornati su novità ed eventi.

un4

 

Siamo stati particolarmente colpiti da una trapunta da pic nic danese, eravamo alla ricerca di un tappeto per la cameretta di Alessandro ma non trovavamo la forma adatta, il colore giusto, il modello che ci piaceva. L’abbiamo acquistata quindi da posizionare accanto al lettino, è morbida e leggermente imbottita, secondo noi l’ideale per sedercisi sopra a giocare!

Alessandro ha subito apprezzato e con questo tappetino la cameretta ha iniziato a prendere forma! A breve spero di fare un post per raccontarvi della cameretta ultimata!

foto 1(1) foto 2(1)

Foto di urban Nordic Style dalla loro pagina Facebook

Foto della città by Luca Bossi

Annunci

Weekend a Verona

Questo weekend siamo stati a Verona, per assaporare aria di vacanza.

E’ una città che abbiamo già visitato ma che tuttavia è sempre bella da rivedere, senza contare poi quanto siano magnifici anche i dintorni ed i paesi sulle rive del lago di Garda.

Il nostro hotel si trovava a 20 km dalla città e ci ha quindi permesso di poter girare anche sul lago senza fare troppi km.

Abbiamo scelto un hotel moderno, come piace a noi, ed abbiamo trovato il Mod 05. Una bellissima struttura in legno e vetro con un esterno verde dove poter godere qualche minuto di relax e correre e giocare con Alessandro.

 

image

 

Nel primo pomeriggio è iniziata la nostra gita in città, tra angolini più periferici e caratteristici e quelli più classici, inondati da turisti.

C’era molto caldo e non è stato semplice girare la città col passeggino ma le tante soste ci hanno permesso di non far annoiare Alessandro e di riprenderci un po’. Ce la siamo presa con molta calma, senza un elenco di cose da vedere, semplicemente con la promessa di perdersi tra le vie e lungo il fiume.

Abbiamo girato la città in lungo e in largo ed ho approfittato per passare dal negozietto Kiddykabane appena aperto, con un sacco di prodotti di design per i più piccoli!

Picfx

 

La sera siamo poi passati da Lazise, un bellissimo paesino sul lago di Garda che era nei miei ricordi dei primi anni in cui uscivo con quello che sarebbepoi diventato il papà di Alessandro.

Il giorno seguente siamo passati anche da Desenzano, meno caratteristica ma sempre una bella città.

image(28)

Non ci siamo fatti mancare nemmeno un museo, nella fattispecie il Museo Nicolis, che al suo interno conserva molte auto, moto e biciclette d’epoca ma non solo. Anche macchine da scrivere, valige, radio, giocattoli e molto altro. E’ affascinante fare un passo indietro ed immaginarsi con l’aria tra i capelli, su una strada lungo il lago, negli anni ’60.

foto

 

 

Open – Milano

C’è un posto a Milano che ho conosciuto da poco e che mi è rimasto nel cuore. E’ un posto in cui vorrei poter andare ogni volta che ne ho bisogno ma purtroppo abitando a 50 km di distanza mi sarà difficile farlo.

Questo posto si chiama Open, uno spazio arredato da Lago che è libreria, caffetteria ed ha un sacco di spazio per prendersi il proprio tempo, in tranquillità.

Io ci sono stata con tutta la famiglia e ci siamo mangiati la nostra fetta di torta fatta in casa su un bellissimo tavolone, mentre Alessandro su un tappeto sfogliava i libri messi a disposizione per i più piccoli. Ci siamo stati il tempo giusto per rilassarci, mentre il piccolo era indaffarato nelle sue letture.

Open è davvero bello, sia per lo spazio che per il fatto che ognuno può liberamente fare ciò che vuole. Per noi tre è davvero difficile trovare un posto dove tutti possiamo stare bene in tranquillità, con Open l’abbiamo trovato. La selezione di libri in vendita poi è davvero stupenda, sia per quanto riguarda gli adulti che per i piccoli ed i ragazzi.

Nonostante non è di mio principale interesse non voglio tralasciare di dire che Open ha anche un’area di coworking, tramite un’applicazione è possibile svolgere più funzioni all’interno del locale e si possono leggere giornali e libri cartacei o su ebook a disposizione.

Cosa chiedere di più? Non saprei, è perfetto.

Mi scuso in anticipo per la qualità delle foto fatte con il cellulare in una giornata piovosa!

image(6)

 

 

 

 

Biancolatte Milano

Un posticino che ogni tanto mi piace frequentare per una merenda o per un dolcetto post cena è Biancolatte che si trova a Milano in via Turati, 30.

Questo è il posto perfetto per chi ama gli ambienti nordici e caldi, che ricordano l’accoglienza delle mura domestiche  e per chi non sa rinunciare ad un po’ di shopping anche durante uno spuntino. Io amo in particolare l’atmosfera che si respira durante il periodo invernale, quando scende il buio ed il locale si illumina del suo bianco candido.

Non è un luogo dove si puo andare solo per gustare un prelibato dolcetto ma anche per pranzo o cena, per fare una scorpacciata di gelato oppure per portarsi semplicemente qualcosa a casa ed impigrirsi sul proprio divano! Una cosa importante per me è che tutti i dolci ed il gelato sono prodotti artigianalmente.

Di Biancolatte mi piace moltissimo anche lo shop che si trova in un’ala del locale (e che non posso fare a meno di osservare anche quando passo solo dalle vetrine), dove si possono acquistare accessori per la casa, per la tavola e per i più piccoli e non da ultimo i The della Lov Organic, di cui vi ho parlato in questo post.

Se non state nella pelle e volete un assaggino di quello che Biancolatte può offrire ecco il loro menù!

bl3

Foto dal sito di Biancolatte