Torta di carote, zenzero e noci

Cosa c’è di meglio che cucinare una buona torta nel weekend e averla a disposizione per colazione e merenda? Per me niente. Quando arriva l’autunno quello della torta è per noi un appuntamento fisso e il piccolo di casa ci aiuta volentieri!

Questo weekend ho scelto una ricetta del libro “Quello che piace a Irene“, stupendo e super affidabile. Ho deciso per la torta di carote, soffice, non troppo grassa e di cui mi ha colpito l’introduzione di Irene, dolcissima.

Ecco qui la ricetta:

INGREDIENTI

230 g di carote grattugiate

260 g di farina

300 g di zucchero

3 cucchiaini di lievito

50 g di gherigli di noci (che io ho sostituito con mandorle non avendo le noci in casa)

1/2 bustina di vanillina

50 g di zenzero grattugiato

70 ml di olio

3 uova

Accendere il forno a 180°. Mondare, pelare e grattugiare le carote e riporle in una terrina capiente aagiungendo farina, zucchero, lievito, noci, zenzero e vanillina.

In un’altra terrina sbattere le uova con l’olio ed unire velocemente i due composti. Infornare per 40 minuti circa.

Buon appetito!!

t1 torta2

Annunci

Mousse al cioccolato

Questo era uno di quei weekend con il morale da tirare su, o almeno da migliorare un pochino.

Quale occasione migliore quindi se non questa, per preparare una mousse al cioccolato?

La ricetta l’ho presa dal libro “Quello che piace a Irene”, bellissimo regalo di compleanno che ho molto apprezzato! E’ subito entrato tra i miei libri di cuicina preferiti e inizierò a provare un po’ di ricette, questa era la prima!

Ecco gli ingredienti per 6 persone:

3 uova

2 cucchiai di zucchero

1 tazza di caffè

20 g di burro

300 g di cioccolato fondente

 

Separare i tuorli dagli albumi, sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro ed il caffè. Fare raffreddare. Montare lo zucchero con i tuorli ed unirli al cioccolato quando è freddo. Aggiungere poi gli albumi montati con delicatezza. Conservare in frigorifero fino a prima di servire e spolverare con granella di nocciole o cacao.

Io ne ho fatta metà dose e sono uscite quattro porzioni medie di mousse. Il mio consiglio è di prepararla almeno mezza giornata prima di offrirla e di montare a neve ben ferma gli albumi che dovranno essere ben incorporati nel composto!

foto 1foto 2