Nuovi inizi

La fine delle vacanze ed il ritorno al lavoro per me sono come un punto e a capo.

Nuovi progetti, nuovi inizi, nuove idee, nuova carica nell’affrontare le cose (si, la prima settimana poi già un po’ mi scarico).

best

Bè, quest’anno è ancora di più un nuovo inizio. Un progettino che con il mio ragazzo avevamo in mente da tempo si sta pian piano realizzando ma la novità per me più elettrizzante è che Alessandro inizierà il punto giochi.

Si lo so che molti bambini a 19 mesi vanno già al nido da più di un anno ma fin’ora io ho potuto sfruttare mia mamma, che tuttora tiene Alessandro con piacere ma ci sembrava giusto per lui che potesse frequentare bambini della sua età, almeno per qualche ora la settimana, e che la nonna riacquistasse un po’ i suoi spazi! Ed eccoci qui, tra 10 giorni circa partirà l’inserimento e se tutto andrà bene Alessandro frequenterà il punto giochi! Sono questi i traguardi che mi fanno rendere conto di quanto sia cresciuto in poco tempo!

foto

Sto già pensando a cosa possa servire, cosa dovrò portare, vedo un sacco di cose carine che acquisterei ma forse inutili!

Bè, sicuramente un cambio, un ciuccio di scorta forse, le calze anti scivolo? Andrò a fare rifornimento, tra i miei preferiti ci sono i leggins stampati di Zara che sono comodi e carini ed hanno un prezzo contenuto! Ecco una mia selezione della nuova collezione, non sono abbinamenti ma una serie di capi random!

Cattura

Gli servirà forse uno zainetto? Ho già i miei preferiti!

Cattura1

Dovrò forse dargli una foto dei suoi genitori?! No dai, scherzo!

Quindi… buon nuovo inizio a tutti!

Annunci

Shopping – Bottegaottodue

C’è stato un tempo in cui quest’oggetto ha vissuto periodi di gloria, poi non è stato del tutto dimenticato ma utilizzato esclusivamente dai più affezzionati, si, parlo di lui, dello zainetto, non quello da scuola, quello che sostituisce veramente la borsa.

Mi ricordo quando anni fa anche le donne ne facevano utilizzo, era di moda ed era comodo, quindi perchè no?

Ultimamente non si vede più moltissimo ma c’è chi l’ha fatto rinascere con stile.

Mi sono innamorata di questi zaini/sacca di ottima qualità, li produce Bottegaottodue, marchio nato nel 2013 con lo scopo di integrare stile, design e colori per valorizzare l’handmade italiano. Da questa filosofia è nato il loro prodotto per il quale utilizzano ottimi tessuti e studiano ogni minimo dettaglio.

Vi dico la verità, per quanto mi riguarda non riuscirei a sostituire la mia borsa quotidiana con uno zainetto ma lo trovo particolarmente utile in molte occasioni.

Noi mamme per esempio abbiamo sempre per le mani un milione di cose, oltre ad un bambino che quando in braccio ci tira i capelli, ci mette le dita negli occhi divertendosi un sacco (si, il mio fa così), questo zainetto ci darebbe letteralmente una mano. Quando siamo a spasso in bici gustandoci il paesaggio, a fare una passeggiata in riva al mare, in una spiaggia ancora primaverile a rilassarci oppure durante un pic nic al parco….Una cosa positiva è che questo zainetto una volta ripiegato occupa pochissimo spazio.

E voi come lo trovate? Per informazioni e per scoprire i rivenditori visitate il sito www.bottegaottodue.it. Vi consiglio di seguire bottegaottodue su Instagram , le loro foto sono davvero carine!

foto-(8)

Foto da Bottegaottodue